Carnagie Hall, 01.02.18 (New York)

Centenario morte Tosti, Abruzzo a Riga
21/04/2016
Petite Messe Solennelle (Fano)
09/03/2018
Mostra Tutti

Carnagie Hall, 01.02.18 (New York)

ARTICOLO SCRITTO DA UNA DELLE PIU’ AUTOREVOLI CRITICHE DI NEW YORK


“Il glorioso concerto della scorsa notte alla Weill Recital Hall ci ha parlato forte e chiaro. “Ciò di cui il mondo ha bisogno ora è più musica e meno politica”. Dove la politica è divisiva, la musica unisce. Grazie a Blossom Season International Culture Media, una creazione del baritono / pianista Jiajun Hong e della sua bellissima moglie il soprano Jinghan Zhang, abbiamo ascoltato una deliziosa fusione di tradizioni musicali cinesi, americane ed europee.” …

 

“La soprano Sandra Buongrazio ha cominciato la sua performance con “Habanera” di Carmen con tutte le movenze giuste e con il giusto suono scuro.
Ci è piaciuta ancora di più in “O don fatale” del Don Carlo di Verdi ……. Gli armonici della voce hanno riempito la sala e abbiamo notato come il pianoforte del Signor Hong e la voce della Signora Buongrazio hanno cambiato colore nello stesso punto dell’aria.
Avendo appena visto la Tosca di Puccini al Metropolitan Opera, eravamo molto pronti ad ascoltare un’interpretazione alternativa di “Vissi d’arte” e abbiamo apprezzato la passione e l’impegno della signora Buongrazio, la performance enfatizzata con una varietà dinamica.”

 

LINK: ARTICOLO